idee regalo natale

Biscotti da regalare a Natale: 10 idee

Se sei alla ricerca di biscotti da regale a Natale, ecco per te 10 idee dolcissime, facilissime e buonissime. Una vera e propria raccolta di ricette per preparare biscotti natalizi da regalare ad amici e parenti, magari da sistemare in scatole di latte o di cartone, decorate per l’occasione.

Odore di zenzero e cannella invaderanno la tua casa ed il clima natalizio sarà ancora più presente. Ecco allora che stelline, fiocchi di neve con la glassa, angioletti, babbi Natale colorati e campanellini invaderanno la tua casa, e porteranno tanta dolcezza e profumo a chi deciderai di regalare i biscotti di Natale fatti in casa.

Biscotti da regalare a Natale: 10 idee

A Natale, sarà la magia che si respira nell’aria, si assiste ad un grande ritorno di oggetti artigianali, siano essi fatti a mano o preparati in casa. Ecco allora che le case si profumano di cioccolato fumante e di cannella, i tavoli delle cucine si riempiono di stoffe e nastri per realizzare dei regali unici e fatti con il cuore.

Tra questi, i biscotti da regalare a Natale sono tra gli alimenti in assoluto più preparati e donati. Sacchettini trasparenti, scatoline natalizie e nastri rossi custodiscono queste dolcezze e creano la felicità di chi li riceve. Fare colazione la mattina di Natale, o accompagnare un tè con i biscotti fatti a mano dalla nostra migliore amica, non ha prezzo. Scopriamo insieme alcune idee per realizzare biscotti natalizi.

Stelline alla cannella

biscotti natale

Biscotti da regalare a Natale perfetti per la colazione delle feste. Scopri come preparare queste stelline glassate alla cannella e mandorle. Facilissimi da preparare. Sistemateli poi negli appositi sacchettini alimentari trasparenti e richiudeteli bene con fiocchi a tema natalizio, magari inserendo la ricetta o una frase di buon Natale. Se chiusi bene, i biscotti si conservano per 2 settimane.

Ingredienti

  • 6 albumi di uovo
  • 500 gr di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di cannella
  • 1 cucchiaio di glassa cotogne
  • 600 gr di mandorle sgusciate e tritate
  • 2 cucchiaini di scorza grattugiata di limone
  • zucchero
  • 1 pizzico di sale

Procedimento

  1. Montare a neve ferma gli albumi con il sale, fare scendere a neve lo zucchero a velo.
  2. Battere ala massa per 8 minuti alla velocità massima.
  3. Mescolare le mandorle con la cannella e la scorza di limone e incorporare agli albumi a neve insieme alla gelatina.
  4. Mettere in frigorifero per 30 minuti.
  5. Stendere sulla spianatoia leggermente cosparsa di zucchero la massa suddivisa in porzioni, con uno spessore di ½ cm.
  6. Ritagliare con lo stampino delle stelle e immergere ogni volta lo stampino nello zucchero.
  7. Disporre le stelle su una teglia rivestita di carta da forno.
  8. Spalmare sulle stelle il rimanente albume a neve e fare riposare i biscotti per un’altra ora circa, fino a quando i bordi si sono asciugati.
  9. Cuocere i biscotti per circa 18 minuti nel forno preriscaldato (150°).

Omini di Natale allo zenzero

ricetta gingerbread

Che Natale è senza i famosi omini allo zenzero? Il pan di zenzero o gingerbread è un impasto a base di cannella, chiodi di garofano, noce moscata, zenzero e miele. E’ un dolce tipico del paesi del Nord, ma da diversi anni ormai, si preparano anche nelle cucine italiane, con tanto divertimento ed allegria.

Ingredienti

  • 300 gr farina
  • 150 gr zucchero di canna
  • 90 gr miele
  • 50 gr burro
  • uova
  • limone
  • 0.5 bustina vaniglina o vanillina
  • 1 cucchiaino cannella
  • 0.5 cucchiaino zenzero in polvere
  • 5 pizzichi sale
  • q.b. latte intero
  • 150 gr zucchero a velo
  • albume

Procedimento

  1. Mettere 300 g di farina, 1 cucchiaino di cannella in polvere, 1/2 di zenzero in polvere, 1/2 bustina di lievito per dolci, la scorza grattugiata di 1 limone, 90 g di miele, 50 g di burro fuso, 1 uovo, 150 g di zucchero di canna scuro e 5 pizzichi di sale nella coppa di un mixer e frullare a media velocità. L’impasto dovrebbe raccogliersi a palla. Diversamente, aggiungere poco latte. Per chi è celiaco, è possibile sostituire questo impasto con la pasta frolla senza glutine già pronta.
  2. Stendere la pasta con il mattarello fino a uno spessore di 3/4 mm, ritagliare le formine avendo cura di praticare un foro per far passare il nastro se volete utilizzare i biscotti per decorare l’albero di Natale (utilizzare una cannuccia).
  3. Allineare bene i biscotti (con questi ingredienti si pttengono 50 omini di pan di zenzero) su una teglia coperta con carta da forno. Cuocere a 185° C per circa 10-12 minuti.
  4. Fare la glassa. Riunire in una ciotola 1 albume con 150 g di zucchero a velo e 3-4 gocce di succo di limone. Montare il tutto con la frusta elettrica, fino a ottenere un composto denso e lucido. Trasferirlo in una tasca da pasticciere con la bocchetta liscia da 3 mm e decorare i biscotti natalizi secondo fantasia.

Biscotti di Natale a forma di renna

biscotti di natale renna

Simpatici, dolci e divertentissimi da preparare i biscotti da regalare a Natale a forma di renna. Gli impasti da preparare sono due, uno per la faccina e l’altro al cacao per il musetto. I biscotti si possono conservare in frigorifero per 3/4 giorni. Scopri la ricetta.

Ingredienti

  • 250 gr farina
  • 1 confezione di Granella di nocciola
  • 100 gr Zucchero di canna al Velo
  • 1 uovo
  • 1 fialetta di Aroma vaniglia
  • 150 gr burro freddo di frigorifero
  • 1 bustina di lievito
  • 15 gr cacao amaro

Per le decorazioni

  • Snack Friends Bretzel 100 g
  • Confetti al cioccolato
  • Gocce di cioccolato

Procedimento

  1. In una ciotola setacciare la farina, aggiungere la granella, lo zucchero di canna al velo, l’uovo e l’aroma.
  2. Lavorare gli ingredienti incorporando parte della farina, fino a formare un impasto denso, quindi aggiungere il burro freddo tagliato a dadini e, per ultimo, il lievito setacciato ed incorporare la farina rimanente.
  3. Impastare rapidamente il tutto, fino a formare un impasto liscio e omogeneo.
  4. Incorpora ad un terzo dell’impasto il cacao.
  5. Porre in frigorifero per almeno un’ora.
  6. Con il matterello stendere l’impasto chiaro sul piano del tavolo infarinato in una sfoglia spessa mezzo centimetro.
  7. Ritagliare dalla pasta circa 24 biscotti utilizzando una formina rotonda del diametro di circa 6 cm e disponili, non troppo vicini, sulla lastra del forno foderata con carta da forno.
  8. Stendere l’impasto scuro sul piano del tavolo infarinato in una sfoglia spessa mezzo centimetro.
  9. Ritagliare dalla pasta scura i biscotti utilizzando uno stampino del diametro di circa 4 cm e disporli leggermente sormontati sui biscotti di pasta chiara.
  10. Creare le renne applicando i bretzel, per formare le corna, le gocce di cioccolato per gli occhi e i confetti per il naso.
  11. Cuocere nella parte media (alta per forno a gas) del forno preriscaldato (elettrico: 180°C, ventilato: 170°C, a gas: 190°C) per 14 minuti circa.

Biscotti natalizi al farro

biscotti al farro

Per gli amanti delle farine alternative, ecco come preparare i biscotti natalizi a forma di albero di Natale con farina di farro. La realizzazione dei biscotti è molto semplice e le dosi indicate sono per realizzare circa 30 alberelli.

Ingredienti

Per la frolla:

  • 250 gr di Farina di Farro
  • 175 gr di burro a temperatura ambiente
  • 200 gr di zucchero di canna fine
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • 2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato
  • 150 gr di cioccolato fondente sminuzzato
  • 110 gr di amido di mais
  • 15 gr di cannella in polvere
  • 2 cucchiaini rasi di lievito per dolci (1 se volete dei biscotti più croccanti)
  • 1 pizzico di sale

Per la decorazione:

  • 200 gr di marzapane verde oppure marzapane naturale + colorante alimentare verde in polvere
  • 50 gr di zucchero a velo
  • perline di zucchero argentate
  • codette di cioccolato
  • gelatina di albicocche o confettura di albicocche

Procedimento

  1. Sminuzzare il cioccolato fondente e mescolarlo con lo zucchero vanigliato.
  2. Setacciare la farina di farro, l’amido di mais, il lievito, il sale e la cannella. Tenere da parte.
  3. In una terrina o meglio nella planetaria, montare lo zucchero con il burro fino a quando sarà diventato spumoso. Incorporare poi l’uovo intero e quando sarà stato ben assorbito unire anche il tuorlo, mescolare con un cucchiaio di legno o una spatola.
  4. Unire il cioccolato tritato con lo zucchero a velo e mescolare.
  5. Versare la miscela di polveri sopra una spianatoia, creare una fontana e versare al centro il composto di burro, quindi impastare velocemente fino ad ottenere un panetto liscio e compatto.
  6. Avvolgere nella pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per almeno un’ora, più rimane in frigo e meglio è, poiché il riposo permette al grasso sciolto durante la preparazione di ri-solidificarsi e alla farina, divenuta elastica per l’aggiunta di ingredienti liquidi, di perdere questa caratteristica.
  7. Accendere il forno a 180° e foderare la leccarda con la carta forno.
  8. Stendere la pasta ad uno spessore di 1/2 cm e con un taglia biscotti ricavarne tanti alberelli di Natale.
  9. Disporre a questo punto i biscotti sulla teglia ed infornare a 180° per 12 minuti circa a metà altezza.
  10. Quando saranno pronti estrarli e lasciarli freddare su una gratella per dolci.
  11. Sulla spianatoia perfettamente pulita e liscia, distribuire lo zucchero a velo e stendere il marzapane precedentemente colorato di verde.
  12. Stendere il marzapane fino ad ottenere uno strato sottile, quindi ricavarne tanti alberelli quanti sono i biscottini e fissrli sopra i frollini con una goccia di gelatina o confettura di albicocche.
  13. Decorare con le perline o le codette di cioccolato.

Biscotti di vetro

biscotti di vetro natalizi

C’è chi li mangia, c’è chi li regala e infine c’è chi ci addobba l’albero di Natale. Stiamo parlando dei biscotti di vetro, dei piccoli dolcetti dall’incredibile effetto scenografico. La pasta frolla ha un cuore trasparente fatto di caramello e può essere realizzato in tanti colori diversi.

Ingredienti

  • 100 gr di zucchero a velo
  • 100 gr di burro morbido
  • 1 uovo
  • 280 gr di farina
  • 1 cucchiaino raso di lievito
  • un pizzico di sale
  • una caramella dura al gusto frutta ogni 2 biscotti

Procedimento

  1. In una ciotola mescolare le polveri, lo zucchero, la farina e il lievito, quindi unire l’uovo ed il burro ben ammorbidito.
  2. Lavorare bene il composto fino a quando sarà liscio, quindi farlo riposare in frigorifero, avvolto nella pellicola, per almeno mezz’ora.
  3. Trascorso il tempo, riprendere l’impasto e lavorarlo di nuovo. Stendere la frolla e ricavarne le formine dei biscotti, ritagliando anche la parte centrale.
  4. Disporre i biscotti sulla teglia ricoperta da carta forno e mettere all’interno le scaglie di caramella (1 caramella ogni due biscotti circa).
  5. Infornare a 180° per 10-12 minuti.

Biscotti di Natale al cioccolato

biscotti di natale

Per un amico particolarmente goloso, a Natale potete regalare questi biscotti ricoperti di cioccolato e scaglie di mandorle. La ricetta è davvero molto semplice ed anche chi non è bravissima o bravissimo in cucina, potrà prepararli in tutta tranquillità. Scopri come fare.

Ingredienti

  • 200 gr di burro morbido
  • 120 gr di zucchero a velo
  • 2 tuorli d’uovo
  • 200 gr di farina 00
  • 1 fialetta di aroma di mandorla
  • mezza bustina di lievito in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 250 gr di cioccolato fondente
  • 70 gr di lamelle di mandorla

Procedimento

  1. Montare con la frusta a mano, o con un cucchiaio di legno, il burro morbido con lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema morbida.
  2. Aggiungere un pizzico di sale.
  3. Aggiungere i tuorli e la fialetta di aroma alla mandorla e mescolare bene e infine aggiungere un po’ alla volta, setacciandoli insieme, la farina e il lievito. Si otterrà un impasto morbido ed elastico andrà ricoperto di pellicola. Mettere a riposare in frigo per 30 minuti.
  4. Una volta riposata, prendere la pasta e lavorarla appena appena in modo che diventi morbida e ricavarne con un cucchiaino delle palline piccole che poi vanno schiacciate su una placca da forno rivestita con la carta.
  5. Infornare a 180°C per 15-20  minuti finché non saranno cotti, senza dorare.
  6. Lasciar raffreddare e solidificare e posizionare i biscotti su un piano rivestito di carta argentata.
  7. Nel frattempo portare il forno a 200°C e tostare le lamelle di mandorle per pochi minuti, finché non inizieranno a colorirsi.
  8. A bagnomaria sciogliere il cioccolato fondente e, una volta perfettamente caldo e liquido, ricoprire i biscotti sul piano, aiutandosi con un cucchiaino per distribuirlo uniformemente.
  9. Cospargere le scaglie di mandorle tostate e lasciar solidificare per 2 ore.

Cantucci al cioccolato

cantucci al cioccolato

Una variante alla ricetta dei celebri biscotti toscani, è questa che vede scaglie di cioccolato al posto delle mandarle. I cantucci non potevano mancare tra le 10 idee di biscotti da regalare a Natale, perchè sono ormai uno dei dolci tradizionali di questo magico periodo dell’anno.

Ingredienti

  • 10 Uova
  • 400 gr di zucchero
  • 300 gr di burro
  • 50 gr di cannella
  • 50 gr di cacao in polvere
  • 50 gr di lievito per dolci
  • 800 gr di cioccolato fondente
  • 800 gr di mandorle e nocciole
  • 200 gr di canditi
  • 1,5 kg di farina
  • sale e vaniglia, un pizzico

Procedimento

  1. Amalgamare in un recipiente uova, zucchero, burro fuso, cannella, cacao in polvere, sale e vaniglia.
  2. Spezzettare il cioccolato, le mandorle e le nocciole, aggiungere al composto unendo a poco a poco la farina. La pasta deve risultare malleabile, non dura; da ultimo unire lievito e canditi.
  3. Ridurre l’impasto in filoncini e cuocerli a 180 gradi; quando sono ancora caldi, tagliare i biscottini nelle dimensioni originali.
  4. Lasciar raffreddare completamente i biscottini, quindi riporli in sacchetti di plastica o in contenitori dalla chiusura ermetica.

Biscotti di Natale con nocciole e cioccolato

 Spekulatius,

Tipici della cucina natalizia tedesca, questi biscotti o Spekulatius, sono biscotti dalla forma rettangolare molto speziati. Perfetti come idea regalo natalizia per amici e parenti. Le spezie presenti sono cannella, chiodi di garofano, noce moscata,zenzero, cardamomo e pepe nero.

Ingredienti

  • 500 gr di farina
  •  2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 100 gr di mandorle tritate finemente
  • 250 gr di zucchero
  • 200 gr di burro
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • mix speziato con 35 g di cannella, 12 g di chiodi di garofano, 12 g di noce moscata, 10 g di zenzero, 7 g di cardamomo e 7 g di pepe nero

Procedimento

  1. Impastare insieme tutti gli ingredienti.
  2. Lavorare il composto fino a ottenere un panetto liscio ed omogeneo e farlo riposare in frigo circa 30 minuti.
  3. Stendere l’impasto sottilmente e ricavarne dei rettangoli.
  4. Cuocere in una teglia coperta di carta da forno per circa 10 minuti a 180 gradi.

Biscotti di Natale con nocciole e cacao

idee regalo natale

Bellissimi da vedere e buonissimi da mangiare. I biscotti di Natale con nocciole e cacao sono dei dolcetti morbidi, ricoperti di zucchero a velo. Sostituendo lo zucchero a velo tradizionale, con quello vanigliato si otterrà anche un piacevolissimo profumo.

Ingredienti

  • 150 gr di nocciole sgusciate
  • 180 gr di cioccolato fondente da copertura finemente spezzettato
  • 2 cucchiai di cacao in polvere amaro
  • 1 cucchiaino molto scarso di sale fino
  • 330 gr di zucchero di canna
  • 60 ml di latte
  • 100 gr circa di zucchero a velo
  • 2 cucchiai colmi di zucchero
  • 340 gr di farina
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 115 gr di burro morbido
  • 2 uova grandi
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento

  1. Preriscaldare il forno a 180 gradi e sistemare la griglia a metà.
  2. Tostare le nocciole in una teglia nel forno fino a che la pellicina inizierà a creparsi e saranno di un colore dorato pallido, circa 10 minuti.
  3. Togliere dal forno, fasciare le nocciole in uno strofinaccio, e strofinarle per rimuovere la pellicina. Lasciar raffreddare.
  4. Usando un robot da cucina tritarle finemente assieme ai due cucchiai di zucchero bianco.
  5. Far fondere il cioccolato a bagno maria, oppure nel microonde a bassa potenza. Mescolare assieme la farina, il cacao, il lievito in polvere e il sale in una ciotola.
  6. Sbattere assieme il burro e lo zucchero di canna con un frullino ad immersione elettrico fino ad ottenere un composto cremoso, circa 3 minuti.
  7. Aggiungere un uovo alla volta e sbattere dopo ogni aggiunta, unire anche il cioccolato fuso e mescolare fino a che sarà perfettamente incorporato.
  8. Aggiungere il latte e la vanillina, e sbattere ancora.
  9. Ridurre la velocità del frullatore ed incorporare il miscuglio a base di farina, preparato in precedenza. Incorporare infine le nocciole tritate.
  10. Coprire la ciotola con la pellicola e mettere a rassodare in frigorifero per 2 o 3 ore.
  11. Preriscaldare di nuovo il forno a 180 gradi, e mettere le griglie nel terzo superiore e nel terzo inferiore. Ricoprire due placche con la carta forno.
  12. Passare al setaccio lo zucchero a velo e versarlo in una ciotola.
  13. Dividere la pasta in due parti e rimettere in frigo una metà.
  14. Ridurre l’altra metà in palline con il diametro di circa 2,5 cm.
  15. Rotolare le palline, 2 o 3 alla volta, nello zucchero a velo e distribuirle sulle placche lasciando circa 5 cm. tra una e l’altra.
  16. Infornare e cuocere i biscotti, scambiando la posizione delle due placche a metà tempo, fino a che i biscotti saranno gonfiati e la superficie ricoperta di crepe e si sentano secchi al tatto, ma ancora morbidi all’interno, tra i 12 e i 18 minuti.
  17. Trasferire i biscotti su delle gratelle per farli raffreddare, ma lasciarli sui fogli di carta forno.
  18. Preparare gli altri biscotti usando l’altra metà della pasta, dopo aver fatto raffreddare le placche e coperte con carta forno nuova.

Biscotti di Natale alla vaniglia

idee regalo natale

Hanno la caratteristica forma a ferro di cavallo e sono tipici delle cucine tedesca ed austriaca, ma non è raro trovarli anche in Italia in Alto Adige. Si chiamano Vanillekipferl e sono alla vaniglia. La  loro pasta frolla è arricchita con nocciole o mandorle e aromatizzata alla vaniglia.

Ingredienti

  • 250 gr di farina 00
  • 100 gr di nocciole tritate
  • 180 gr di burro
  • 60 gr di zucchero
  • 2 tuorli di uovo
  • 1/2 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • zucchero a velo

Procedimento

  1. In una ciotola unire la farina, le nocciole tritate finemente, il burro freddo tagliato a tocchetti, lo zucchero, la vaniglia e i tuorli.
  2. Lavorare tutti gli ingredienti prima con un cucchiaio e poi con le mani finché il burro non sarà del tutto assorbito.
  3. Formare un panetto compatto e lasciarlo riposare almeno per 1 ora in frigo.
  4. Riprendere l’impasto e tagliarlo a pezzi.
  5. Lavorare un pezzetto alla volta sfregandolo tra le mani in modo da ottenere dei cilindri spessi 1cm.
  6. Tagliarli in pezzi di circa 5 centimetri e dargli la forma a ferro di cavallo.
  7. Disporli su una teglia rivestita con carta da forno e cuoceteli a 150 °C per circa 20 minuti. Saranno pronti appena  iniziano a dorarsi.
  8. Spolverizzare con lo zucchero i biscotti ancora caldi in questo modo lo zucchero si attaccherà bene ai dolci.

 

 

 

 

 

 

 

VOTA:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*