merende per bambini

10 merende bambini 13 mesi

Il tuo bambino ha 13 mesi e stai cercando delle merende da preparare in casa? Ecco per te 10 merende per bambini di 13 mesi, che iniziano a scoprire sapori e gusti nuovi. Molte mamme si chiedono, ma cosa può mangiare un bambino di 13 mesi? A questa età il bambino può mangiare praticamente tutto quello che mangiano gli adulti, a patto che si tratti di cibo salutare e semplice.

A questa età i bambini hanno ormai terminato lo svezzamento e secondo le direttive dell’ESFA, autorità europea per la sicurezza alimentare, sono proprio i genitori che da questo momento in poi devono decidere cosa far mangiare al proprio bambino. Fino a poco tempo fa si riteneva che i bambini di questa età non potessero mangiare alimenti mal tollerati, come ad esempio uova o pesce, oggi invece, gli esperti affermano che, introdurre il maggior numero di alimenti nella dieta dei bambini, dopo lo svezzamento, vuol dire diminuire il rischio di sviluppare allergie alimentari.

LEGGI ANCHE: 

Merende bambini 15 mesi: 10 idee

10 merende bambini 13 mesi

Ricordiamoci sempre che i bambini dopo il primo anno di età, ogni giorno dovrebbero mangiare almeno due frutti e due porzioni di verdure e quindi non dimentichiamo di inserire tra le merende per bambini di 13 mesi, anche la frutta fresca di stagione e possibilmente bio. Ottimo anche lo yogurt, specialmente se fatto in casa. Ed iniziamo questa carrellata delle 10 merende per bambini di 13 mesi proprio con quella dello yogurt per bambini.

Yogurt per bambini 13 mesi

merenda

Lo yogurt è una delle merende più classiche e sane, che a seconda dell’età del bambino può essere arricchito con frutta di stagione, gocce di cioccolato, frutta secca e molto altro ancora. Una merenda sana e genuina, soprattutto se preparata in casa e quindi senza particolari grassi aggiunti e conservanti.

Ingredienti

  • 300 grammi di frutta mista tagliata a pezzi a scelta
  • 1 litro di latte intero fresco
  • 3 cucchiai di latte in polvere
  • 80 grammi di zucchero
  • 1 yogurt bianco o naturale.

Procedimento

  1. Versare il latte fresco interoin una casseruola, unendo il latte in polvere e lo zucchero.
  2. Mescolare bene prima di aggiungere la frutta.
  3. Mettere sul fuoco, portare ad ebollizione e spegnere la fiamma. Il composto dovrà raffreddare bene, poi sarà possibile versare lo yogurt naturale.
  4. Amalgamare bene, con delicatezza.
  5. Il composto andrà suddiviso nei diversi pot della yogurtiera, che variano di numero e grandezza a seconda del modello e della marca.
  6. I pot vanno inseriti nella yogurtiera, senza il tappo. Coprire il tutto con il copri yogurtiera.
  7. Programmare la yogurtiera per 12-13 ore. Dopodiché i pot andranno messi in frigorifero per almeno tre ore.
  8. I pot possono essere mangiati subito o conservati in frigorifero per un massimo di sette giorni.

Fette di mela secca

merenda

Le fette di mela secca o chips di mela per dirlo all’inglese, sono una merenda ed uno snack salutare, saporito e leggero, da preparare a casa in poco meno di 5 minuti. Il sapore dolce delle fette di mela piacerà tantissimo al bambino, che nello stesso tempo, mangerà anche la sua porzione di frutta giornaliera.

Ingredienti

  • 500 gr di mele Red Delicious Bio
  • 150 gr di zucchero
  • 200 gr di acqua
  • 1 succo di limone

Directions

  1. Per preparare le chips di mele, iniziare a realizzare lo sciroppo: in un pentolino versare l’acqua, lo zucchero e far sciogliere il tutto a fuoco dolce.
  2. Trasferire lo sciroppo in una pirofila e farlo raffreddare. Una volta raffreddato, spremere un limone e unire il suo succo allo sciroppo precedentemente preparato, servirà ad evitare che le mele, una volta affettate, anneriscano.
  3. Lavare le mele, privarle del torsolo mediante l’apposito attrezzo e, con l’aiuto di una mandolina, affettarle con uno spessore di un paio di millimetri al massimo.
  4. Immergere poi le fettine di mela nello sciroppo preparato.
  5. Farle sgocciolare e riporle su una teglia ricoperte di carta da forno.
  6. Metterle ad asciugare in forno ventilato a 80/90 gradi per almeno 5/6 ore, girandole a metà essiccatura.
  7. Probabilmente, dopo le 5/6 ore passate al forno risulteranno ancora morbide al tatto, è l’effetto del calore. Non appena raffreddate diventeranno croccanti.

Crostata per bambini di 13 mesi

merenda

La classica crostata è sempre una buona idea e non poteva mancare tra le 10 merende per bambini di 13 mesi. La crostata sarà perfetta se ovviamente viene preparata in casa e quindi priva di conservanti e se la marmellata è bio. Ecco una crostata light, senza burro e senza uova, assolutamente squisita.

Ingredienti

  • 500 g di farina di tipo 2
  • 160 g di zucchero integrale (meglio se velo o Mascobado polverizzato)
  • 120 g di acqua fredda
  • 120 g di olio di girasole bio
  • 2 cucchiaino di lievito per dolci
  • scorza di 1 limone biologico

Procedimento

  1. Sciogliere lo zucchero nell’acqua.
  2. Aggiungere l’olio, la farina, il lievito e la scorsa di limone all’acqua zuccherata.
  3. Mescolare bene e creare un impasto liscio.
  4. Fare riposare l’impasto per circa un’ora in frigo.
  5. Stendere con il matterello, 2/3 dell’impasto su carta da forno fino ad ottenere un disco di circa 4-5 mm di spessore.
  6. Sollevare l’impasto con tutta la carta e riporlo in una teglia rotonda di 24 cm di diametro e circa 3 cm di bordo, rivestendo i bordi.
  7. Bucherellare la base della crostata con una forchetta e spalmare la marmellata sulla frolla.
  8. Stendere la pasta frolla rimasta e ricavare delle strisce da utilizzare per formare la classica gratella centrale e per rifinire il bordo esterno della crostata.
  9. Cuocere in forno a 180° per 30/40 minuti (modalità forno statico)

Pancakes

merenda bambini

Una merenda semplice e veloce, che in America si preparano a colazione annaffiate dal tipico sciroppo d’acero. I pancake possono essere preparati per merenda anche per i bambini con qualche piccolo accorgimento e magari evitando lo sciroppo d’acero. In questa ricetta non è presente il burro e possono essere conditi con la marmellata bio.

Ingredienti

  • 170-180 g di farina tipo 00
  • 250 ml di latte intero
  • 50 ml di olio di arachidi
  • 1 uovo intero
  • 4 cucchiai da cucina di zucchero semolato
  • 3 cucchiaini da caffè di lievito per dolci
  • 4 g di sale

Procedimento

  1. Con una frusta da cucina mescolare insieme tutti gli ingredienti in una ciotola capiente.
  2. Lasciar riposare il composto per 1-2 minuti.
  3. Mescolare di nuovo leggermente e con l’aiuto di un mestolo da cucina prelevare un po’ di composto e versarlo in una padella antiaderente già calda.
  4. Cuocete i pancake a fuoco medio e quando sulla superficie si saranno formate delle bollicine sarà il momento di girarle e cuocere l’altro lato.
  5. Farcire con la marmellata bio.

Cookies senza burro e uova

merende per bambini

Questa ricetta semplice e veloce non poteva mancare tra le 10 merende per bambini di 13 mesi. Ecco come preparare in poco tempo dei golosissimi cookies americani, che tanto piacciono ai nostri bambini. Questi biscotti sono senza uova e senza burro e quindi leggeri ed adatti ai bambini di 13 mesi.

Ingredienti

  • 400 gr di farina tipo 2 (oppure 0)
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 100 gr di cocco grattugiato
  • 150 gr di olio di mais
  • 50-70 gr di latte o latte vegetale
  • 100 gr di gocce di cioccolato (equo e solidale)
  • 120 gr di zucchero integrale di canna
  • un pizzico di sale

Directions

  1. Mescolare insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto piuttosto sabbioso ma umido.
  2. Fare delle palline con le mani e appiattirle, disponendole su una teglia ricoperta di carta da forno.
  3. Cuocere a 180° per 13 minuti circa.
  4. Far raffreddare.

Pane e marmellata

merenda

Una merenda super classica che non tramonta mai, amata e preparata da generazioni di nonne e mamme, pane e marmellata. E se fino a poco tempo fa preparare il pane in casa, come facevano le nostre nonne, era impensabile, oggi si assiste ad un ritorno alla tradizione e sempre più famiglie preferiscono preparare il pane in casa. Ecco unna ricetta di pane per i più piccini.

Ingredienti

  • 300 g di farina 0
  • 200 g di farina 00
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 70 ml di olio extravergine d’oliva (più extra per spennellare i panini)
  • 10 g di sale
  • 10 g di zucchero

Procedimento

  1. Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida con lo zucchero. Aspettare che si formi una schiumetta, che indica che il lievito è attivo.
  2. Setacciare i due tipi di farina e mescolare con il sale.
  3. Mettere al centro l’acqua con il lievito e l’olio.
  4. Impastare il tutto, trasferire su una spianatoia infarinata e formare una palla.
  5. Coprire e lasciar lievitare fino a che non sarà raddoppiato di volume. Circa due ore.
  6. Ricavate dei pezzetti di impasto del peso di 50 grammi.
  7. Impastare e formare i panini.
  8. Mettere i panini su una teglia rivestita di carta da forno, coprire e lasciar lievitare un’altra oretta.
  9. Una volta che i panini saranno lievitati, spennellare con l’olio.
  10. Cuocere in forno statico preriscaldato a 200° fino a doratura, 10-15 minuti.
  11. Sfornare e lasciar raffreddare coprendo con un canovaccio.
  12. Farcire  con la marmellata.

Torta in padella bianco e nera

merenda

Il classico ciambellone non poteva assolutamente mancare tra le 10 merende per bambini di 13 mesi, ma in questa ricetta il ciambellone per merenda è cotto in padella ed è bianco e nero, ovvero ha tra i suoi ingredienti anche il cioccolato, o meglio il cacao amaro. Una merenda soffice, profumata e genuina.

Ingredienti

  • 300 gr di farina 0
  • 20 gr di cacao amaro
  • 40 gr di latte
  • 3 uova intere
  • 220 gr di zucchero
  • 240 gr di yogurt bianco naturale
  • 120 gr di olio di semi
  • 3 cucchiaini di lievito istantaneo per torte
  • estratto di vaniglia (facoltativo)

Procedimento

  1. Imburrare la padella da 28 cm di diametro , adagiare un foglio di carta da forno che ricopra solo la base.
  2. Rompere in una ciotola le uova, unire lo zucchero e mescolare con una frusta a mano.
  3. Unire al composto lo yogurt, l’olio di semi e l’estratto di vaniglia.
  4. Aggiungere da ultimo la farina setacciata con il lievito.
  5. Dividere il composto in due, mescolare il cacao con il latte, versarlo dentro una parte ed amalgamare bene.
  6. Distribuire a cucchiaiate i due impasti dentro alla padella e coprire con il coperchio. Mettere sul gas a fiamma bassissima per circa 40 minuti.
  7. Una volta cotta la torta da una parte potrete rigirarla delicatamente e cuocere per altri 5/6 minuti, in modo che anche la superficie prenda un po’ di colore

Frullati di frutta

merenda

Un’idea spesso poco pensata, è quella di far fare la merenda ai bambini con un buon frullato di frutta. Colorato, divertente, genuino e buono il frullato è perfetto per una merenda a base di vitamine. Magari può essere divertente preparare il frullato assieme ai bambini. Ecco un frullato di frutta mista, ma ovviamente potete scegliere la frutta che desiderate, meglio se bio.

Ingredienti

  • 2 pesche
  • 2 banane
  • 200 gr di fragole
  • 2 kiwi
  • 60 ml latte intero

Procedimento

  1. Per preparare il frullato di frutta iniziare sbucciando il kiwi, poi tagliarlo a cubetti eliminando la parte bianca centrale.
  2. Lavare la pesche, sbucciarle e tagliarle a cubetti.
  3. Lavare le fragole, eliminare il picciolo verde e tagliarle a metà.
  4. Sbucciare le banane e tagliarle a rondelle.
  5. Mettere tutta la frutta nel bicchiere del frullatore e aggiungere il latte.
  6. Frullare il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Plumcake a pois per bambini

merenda

Una gustosissima merenda per bambini di 13 mesi è sicuramente il plumcake a pois.  Preparate questo dolce con i vostri piccoli bimbi e vederete quanto divertimento e felicità in cucina. Servono dei ministampini per fare le palline o gli stampi per il ghiaccio. Al posto di cioccolato si può mettere la marmellata o la polvere di pistacchio. Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • stampo plum cake lungo 25 cm

per la parte al cioccolato

  • 50g di burro
  • 1 uovo
  • 80g di zucchero
  • 80g di farina
  • 20g di caco amaro
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di latte

per la parte bianca

  • 100g di burro
  • 120g di zucchero
  • 2 uova
  • 160g di farina
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 6 cucchiai di latte

Procedimento

  1. Accendere il forno a 180 gradi modalità statico, 170 gradi in modalità ventilato.
  2. In una ciotola versare il burro, aggiungere lo zucchero e mescolare bene. Unire l’uovo, la farina setacciata con il lievito ed il cacao, con due cucchiai di latte.
  3. Inserire l’impasto in una sacca da pasticcere o due cucchiai e distribuirlo nelle formine per fare i cake pops.
  4. Mettere a cuocere per circa 13/15 minuti.
  5. Mentre si cuociono le palline iniziare a fare l’altro impasto. Sempre in una ciotola versare il burro, lo zucchero e mescolare bene. Aggiungere le uova e la farina setacciata con il lievito. Da ultimo il latte ottenendo un impasto liscio e cremoso.
  6. Prendere lo stampo da plumcake, imburrarlo bene. Versare uno strato sottile di impasto, adagiare le palline cotte distribuendole lungo lo stampo. Versare ancora una parte d’impasto bianco e di nuovo sistemare le palline, ultimate con un po’ di impasto bianco rimanente.
  7.  Se le palline non saranno del tutto coperte in cottura, nessun problema, con la lievitazione verranno avvolte dalla parte bianca.
  8. Mettere nel forno caldo a 180 gradi per circa 40 minuti.

Ciambellone sofficissimo per bambini

merenda

Che sia classico, allo yogurt, con scaglie di cioccolato, con zucchero a velo o in tanti altri modi, il ciambellone è in assoluto la più classica, preparate e mangiata merenda per bambini, non sono quelli di 13 mesi, ed anche da tantissimi grandi. Questo ciambellone è realizzato con il metodo  water roux. Scoprite cosa utilizzare per realizzare un ciambellone super soffice.

Ingredienti

  • Stampo da ciambellone da 24 cm di diametro

Per il water roux

  • 25 gr di farina
  • 125 gr di acqua

Per il composto del ciambellone

  • 400 gr di farina
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 4 uova intere
  • 120 gr di burro morbido
  • 120 gr di latte intero
  • buccia di limone bio
  • 80 gr di mirtilli disidratati o uvetta o gocce di cioccolato
  • una bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale

Procedimento

  1. Preparare il water roux. Versare  la farina in un pentolino, aggiungere pian piano l’acqua, fino ad ottenere una crema omogenea. Mettere sul fuoco basso e continuando a girare, far addensare il composto senza portare a bollore, mantenetelo in cottura per un paio di minuti sempre mescolando .
  2. Spegnere e trasferire la crema lucida e addensata in un piatto, coprire con la pellicola trasparente e farla intiepidire in frigorifero .
  3. Nel frattempo accendere il forno a 170 gradi modalità ventilata.
  4. Ungere lo stampo per ciambella.
  5. Montare le uova con lo zucchero, aggiungere il burro morbido e la buccia di limone.
  6. Unire il water roux intiepidito, mescolare bene, unire il latte, la farina setacciata con il lievito ed il pizzico di sale.
  7. Aggiungere i mirtilli disidratati precedentemente infarinati.
  8. Versare il composto nello stampo, pareggiare con un cucchiaio e infornare.
  9. Cuocere per circa 45 minuti, controllare la cottura con uno stecchino.

 

 

 

 

 

 

VOTA:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*