Riso di cavolfiore:come usarlo in cucina

Uno dei modi più entusiasmanti per trarre benefici per la salute dal cavolfiore è trasformare questo meraviglioso vegetale in “riso” al cavolfiore, un’alternativa nutriente a basso contenuto di carboidrati, al vero riso. Per preparare il riso con il cavolfiore in casa, grattugia semplicemente degli spicchi di cavolfiore sciacquati e sgocciolati come faresti con un blocco di formaggio, usando un robot da cucina dotato di disco trituratore o una grattugia per scatole vecchio stile. Oppure, impasta i fioretti in un robot da cucina con una lama da taglio. E se non hai tempo per farlo da solo, non preoccuparti: il cavolfiore è diventato così popolare che puoi anche comprare questo finto riso in alcuni negozi di alimentari.

Ma cosa puoi fare con il riso al cavolfiore? Mentre preparare il riso al cavolfiore a casa o acquistare una busta di materiale pre-tritato è facile, molte persone sono perplesse su come cucinare e mangiare il loro riso al cavolfiore. Se ti mancano idee su come usare il riso al cavolfiore in cucina, leggi alcune idee interessanti e ricette appetitose.

Prepara il riso fritto di cavolfiore

Il riso fritto è un classico da asporto, ma non si qualifica esattamente come un pasto sano. La buona notizia è che puoi rendere questa cena da asporto preferita più nutriente utilizzando il riso al cavolfiore anziché il riso bianco. Ecco una ricetta di base che puoi modificare per creare la tua versione utilizzando verdure a tua scelta:

Riscaldare 3 cucchiai di olio d’oliva in una padella larga o wok a fuoco medio-basso.
Aggiungere 3 spicchi d’aglio tritati e cuocere fino a quando l’aglio inizia a rosolare.
Aggiungi 3 tazze di riso al cavolfiore e altre verdure tritate e dalla cottura veloce come le cipolle verdi, se usate. Mescolare velocemente, quindi spingere di lato.
Abbassa il fuoco e versa 2 uova sbattute nel centro della padella o del wok. Mescolare delicatamente fino a quando le uova sono completamente cotte.
Unire le uova cotte, strapazzate e il riso al cavolfiore e mescolare 1 cucchiaio di salsa di soia. Servire caldo

Usa il riso di cavolfiore nei sushi rolls

La prossima volta che hai voglia di preparare e mangiare del sushi fatto in casa, perché non provare i rotoli di sushi ripieni di riso al cavolfiore? L’unico problema con l’uso di riso al cavolfiore invece del normale riso sushi nelle ricette sushi è che il riso al cavolfiore non è naturalmente appiccicoso, quindi dovrete aggiungere un ingrediente o due che aggiungano appiccicosità. Nel suo libro di cucina The Paleo Chef,l’ acclamato chef internazionale e personaggio televisivo Pete Evans condivide il suo segreto per fare il riso appiccicoso di cavolfiore: mescolare un po ‘di avocado e un po’ di tahini!

Verdure ripiene con riso al cavolfiore

Peperoni ripieni, funghi, zucchine e pomodori possono essere appetitosi, ma il riso bianco usato per fare il ripieno non è esattamente nutriente. Quindi, perché non dare una ricetta preferita per le verdure ripiene un rifacimento usando il riso al cavolfiore invece del riso bianco normale per creare un contorno più nutriente?

Usalo per fare una crosta di pizza senza cereali

Una delle cose più eccitanti che puoi fare con il riso al cavolfiore è usarla in un impasto per pizza per ottenere una crosta di pizza priva di cereali e Paleo-friendly. Ci sono tonnellate di diverse ricette di crosta di pizza al cavolfiore, ma molte sono piuttosto complicate. Ecco una ricetta facile anche da padroneggiare per il peggior cuoco:

Preriscaldare il forno a 400 ° F. Distribuire 3 tazze di riso con cavolfiore su una teglia bordata con carta da forno o una teglia da forno.
Mettere la teglia nel forno e arrostire il riso caulles, saltando di tanto in tanto con una spatola, finché non è tenero, circa 20-25 minuti.
Togli la padella dal forno e trasferisci il riso arrostito di cavolfiore in un canovaccio o una garza pulita. Avvolgere il riso e spremere quanta più umidità possibile su un lavandino.
Mettere il riso sgocciolato in una ciotola, insieme a 1 uovo, 2 cucchiai di farina di mandorle, ¼ cucchiaino di polvere d’aglio, 1 cucchiaino di origano secco, ¼ di cucchiaino di sale e 1 cucchiaio d’olio d’oliva. Usando le mani, mescola fino a quando non è completamente combinato.
Trasferire l’impasto in una teglia rivestita di pergamena e formare un cerchio di circa 2,5 cm di spessore.
Cuocere per 25 minuti o fino a quando la crosta è soda e dorata. Togliere dal forno e aggiungere i condimenti per la pizza a vostra scelta. Cuocere per altri 6-8 minuti.

Crea burritos senza glutine e Paleo-Friendly

Rompi la routine classica del burrito sostituendo la tortilla di grano con il cavolo crudo e il riso bianco nel ripieno con riso crudo o saltato in padella con cavolfiore. Se ti assicuri che anche gli altri ingredienti nel tuo ripieno di burrito siano approvati dai cavernicoli, le tue tortillas faranno un ottimo pasto Paleo-friendly, perfetto sia per il pranzo che per la cena.

Sostituire il riso a base di cavolfiore crudo ad il cous cous in insalata

I migliori robot da cucina per la produzione del riso al cavolfiore ti permettono di produrre “grani” di diverse dimensioni, compresi pezzi molto piccoli che in realtà assomigliano più a cous cous che a riso. Non sorprende che questo tipo di riso cavolfiore extra-fine sia un perfetto sostituto del cous cous (o del bulgur), specialmente nelle ricette di insalate. Per i migliori risultati, utilizzare il riso a base di cavolfiore crudo

Prepara il risotto con un basso contenuto di carboidrati

Scambia l’arborio, il tradizionale riso per risotto, con il riso al cavolfiore la prossima volta che fai il risotto. Non solo il tuo finto risotto sarà povero di carboidrati, ma sarà anche veloce da preparare perché il riso al cavolfiore cuoce molto più velocemente del riso arborio. Ecco come preparare il risotto al cavolfiore con verdure primaverili:

In una padella a fuoco alto a fuoco medio, cuocere ½ tazza di scalogno tritato in olio extra vergine di oliva fino a quando sono teneri.
Aggiungere 4 tazze di riso al cavolfiore, insieme a 2 spicchi d’aglio tritati e saltare per altri due minuti.
Sfumare la padella con ¼ di tazza di vino bianco secco e cuocere, mescolando continuamente, fino a quando il vino non sarà evaporato.
Mescolare in ½ tazza di asparagi a fette e ½ tazza di piselli surgelati scongelati.
Aggiungere ½ tazza di brodo di pollo fatto in casa e ½ tazza di panna pesante e cuocere, mescolando spesso, fino a quando il cavolfiore è tenero, da 5 a 8 minuti circa.
Spegnere il fuoco e mescolare in ½ tazza di parmigiano grattugiato, 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato e 2 cucchiaini di scorza di limone.
Assapora il risotto e aggiungi sale e pepe nero appena macinato secondo necessità. Servire caldo Questa ricetta produce circa 4 porzioni.

 Usa il riso al cavolfiore per fare la Paella Paleo

La paella è un piatto di riso tradizionale spagnolo con verdure, carne o pesce e spezie come paprika e zafferano. Ma proprio come il risotto tradizionale, la paella tradizionale è ricca di carboidrati e richiede molto tempo per cucinarla. Riso al cavolfiore in soccorso! Sostituisci il riso bianco nella tua ricetta della paella preferita con il riso al cavolfiore, riduci la quantità di liquido che la ricetta richiede e avrai una paella senza cereali pronta in mezz’ora! Oppure, se preferisci una ricetta collaudata, dai un’occhiata alla ricetta della paella di riso con cavolfiore in Quick & Easy Paleo Comfort Foods (questo fantastico libro contiene anche un paio di altre ricette che usano riso al cavolfiore, tra cui pancetta e gombo Pilau, carne bovina veloce “Riso” di pollo al curry e lime e cocco.)

Sostituisci gli altri ingredienti con il riso al cavolfiore nelle ricette di hamburger vegetariani

Sano e nutriente, un buon hamburger vegetariano è sempre un successo. E la cosa bella di una buona ricetta vegetariana è che di solito puoi modificare la ricetta per adattarla a qualsiasi verdura tu abbia nel tuo frigo. Quindi, se hai un sacco di cavolfiore  a portata di mano, perché non sostituire alcune delle altre verdure tritate o grattugiate con riso al cavolfiore nella tua ricetta vegetariana preferita? Nota, tuttavia, che a seconda di ciò che si sostituisce, potrebbe essere necessario regolare la quantità di liquido richiesta dalla ricetta.

Congelalo per un uso successivo

Se ancora non sai come sbarazzarti di tutto quel riso al cavolfiore nel tuo frigo dopo aver considerato tutte le idee e le ricette di questa pagina, non preoccuparti: puoi sempre congelare il tuo riso al cavolfiore e cucinarlo e mangiarlo dopo. Per congelare il riso al cavolfiore, basta semplicemente mettere il riso in sacchetti sicuri per il congelatore, spremere più aria possibile e sigillare. Appiattire ed etichettare le buste e inserirle nel congelatore.

VOTA:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*