Il tiramisù vegano è l’alternativa al tiramisù classico, un dolce al cucchiaio molto amato in ambito culinario, quasi sempre presente nei menù di ogni ristorante italiano e non, scelto e amato da grandi e piccoli per la sua estrema dolcezza e morbidezza.

Il tiramisù vegano, a differenza di quello tradizionale, non è fatto con latte e uova, ma solo con ingredienti privi di elementi di origine animale, quindi biscotti secchi vegani, fecola di patate, zucchero di canna integrale, cacao amaro, caffè, latte vegetale come quello di soia e olio di semi.

La sua preparazione segue una ricetta semplice e veloce che prevede, sostanzialmente, l’unione di farina, latte, olio e zucchero che, scaldati insieme per qualche minuto in padella, formano un composto cremoso dolce, ma leggero, completamente vegano. A seguire, come avviene anche per la ricetta del tiramisù tradizionale è prevista la formazione dei vari strati di biscotti e crema che si alterneranno sino a esaurimento ingredienti.

Insomma, in poco tempo, con pochi ingredienti vegetali, il gustosissimo tiramisù vegano sarà pronto per essere servito, dopo un breve tempo di riposo in frigorifero.

Tra i dolci vegani freddi da gustare d’estate il tiramisù vegano è indubbiamente uno dei più buoni, amati e gustosi.

Lo apprezzeranno gli ospiti adulti invitati a pranzo o a cena a casa, ma anche i piccoli buongustai durante la merenda pomeridiana.

Ogni occasione è giusta per gustare in compagnia, o da soli, un dolce squisito, leggero e buonissimo.