Se si è vegani, il salame di cioccolato vegano qui presentato è un’alternativa molto valida al salame di cioccolato tradizionale.

La ricetta di questo amatissimo dolce prevede l’utilizzo di pochi ingredienti, tra cui il cioccolato fondente extra, i biscotti secchi integrali, latte di soia (o altro latte vegetale), l’olio di semi e la granella di nocciole.

Non sono contemplati, al contrario della ricetta tradizionale, ingredienti di origine animale come burro, uova o latte vaccino.

Questa ricetta è semplice e veloce, pur dovendo considerare un tempo di riposo, una volta terminata la preparazione del salame, di circa 3 ore in frigorifero.

In ogni caso, il salame di cioccolato vegano è uno dei dolci vegani freddi più amati e preparati per ogni occasione, che sia una cena romantica, una cena tra amici, un pranzo o una semplice merenda per bambini.

In quest’ultimo caso non è detto che i bimbi siano vegani, ma non contenendo uova, burro e latte, la versione vegana del salame di cioccolato risulta per loro più leggera, digeribile e dunque più salutare.

Questo vale naturalmente anche per gli adulti, soprattutto per chi vuole mantenersi in forma senza rinunciare alla bontà di uno dei dolci più amati.

Non serve essere vegani per apprezzare il salame di cioccolato vegano, un dolce fresco, buono, gustoso, leggero.