La Quiche Lorraine è una tradizionale torta salata di origine francese (in particolare della Lorena).

Si tratta di un piatto molto noto in tutto il mondo, un antipasto, un contorno, un piatto unico o un secondo piatto apprezzata ovunque.

La sua ricetta è facile e veloce da realizzare, occorre semplicemente avere a disposizione della pasta brisé già pronta, uova, tuorli, pepe nero, noce moscata, formaggio gruviera, panna fresca liquida, pancetta e sale.

La quiche lorraine qui presentata è la versione tradizionale della famosa torta salata francese, un ottimo spunto per iniziare o arricchire una cena francese in casa in compagnia di ospiti amanti di questa cucina, tuttavia, come accade per molti piatti e molte ricette, anche della quiche lorraine esistono differenti versioni, alcune delle quali hanno semplicemente sostituito la pancetta con altri formaggi o verdure, altre invece si sono adeguate allo stile vegetariano-vegano sostituendo quindi pancetta, formaggio e uova con ingredienti di origine vegetale.

Qualunque sia la versione preferita, la sua origine è descritta in questa ricetta per costituire un piatto ricco, nutriente, saporito, dal gusto deciso, ma piacevole.

Nonostante non sia richiesto un tempo di preparazione particolarmente lungo, c’è chi preferisce mettersi ai fornelli in anticipo rispetto al momento del pranzo o della cena in cui gustare la quiche lorraine, in questo caso sarà sufficiente conservare la quiche in frigorifero coprendola con pellicola o alluminio e farla scaldare al microonde o nel forno tradizionale prima di servirla.

Con questo piatto il sapore di Francia e della sua cucina avrà un successone!