Il Kokoretsi o Kokorec è un piatto tipico della Grecia, ma anche dei Balcani, dell’Iran e della Turchia.

Si tratta di un piatto unico o un secondo piatto a base di carne d’agnello o di capra di cui sono utilizzate le interiora, le frattaglie tra cui animelle, cuore, reni e polmoni.

In genere la carne che compone il Kokoretsi è cotta alla griglia, ma ne esiste una variante fatta con le interiora tritate e poi cotte alla piastra, o al forno.

Questo piatto è servito a tavola su un piatto tagliato a fette e cosparso con origano oppure su un pezzo di focaccia cui si aggiungono pomodori e spezie. In Turchia, invece, il Kokoretsi è servito nella baguette o in altro tipo di pane, sempre condito con origano e peperoncino.

Un altro tipo di condimento tipicamente utilizzato sul Kokoretsi è limone, origano, sale, pepe.

La preparazione di questo piatto è facile e abbastanza veloce considerando che le interiora debbono essere solo tagliate a pezzi e infilate nello spiedo, quindi avvolte nell’intestino tenue, ben legate e cotte in forno.

Il Kokoretsi offre la possibilità di cuocere in forno la carne a porzione unica oppure dividendo le interiora (in fase iniziale di preparazione) in singole porzioni. Ognuna, in questo secondo caso, dovrà essere avvolta nell’intestino e ben legata.

Nella tradizione greca questa pietanza era preparata per la Santa Pasqua, tuttavia oggi è possibile gustarla nei migliori ristoranti, taverne e rosticcerie greche in ogni momento dell’anno, oppure essere preparata comodamente a casa propria per completare una gustosissima cena greca in casa.