Harissa:9 modi per usarla in cucina

Harissa è una pasta di spezie nordafricana piccante ed al sapore d’aglio tradizionalmente servita insieme a pane, stufati e piatti di couscous. È abbastanza facile crearne di proprie, ma le versioni  in barattolo vanno altrettanto bene. Ecco nove modi per utilizzare questa pasta speziata.

Hamburger

Mescolare la pasta di harissa nella stessa carne dell’hamburger o frullarla con ketchup o maionese per un condimento

Verdure alla griglia

Il sapore di questa pasta piccante  è particolarmente buono con verdure dolci come zucca, carote e finocchio; gettare le verdure a pezzetti con la pasta prima di arrostire.

Condimento per insalata

Aggiungi un tocco piccante all’insalata, sbattendo l’ Harissa in un condimento a base di limone. È delizioso  con carote julienne crude.

Strofinare

La pasta speziata diventa perfetta da strofinare sui  tagli di carne pregiati come l’arrosto di maiale o un cosciotto di agnello o più umili spiedini di pollo.

Hummus

Mescolalo in hummus comprato in negozio o fai da te,e con le carote.

Yogurt

Sbatti l’harissa nello yogurt per fare una salsa calda e fredda per le carni alla griglia, come le costolette d’agnello.

 Pasta

L’Italia meridionale non è così lontana dal Nord Africa, quindi usarlo nei piatti di pasta non è un azzardo. Provalo in una salsa di pomodoro o con broccoli arrostiti.

 Ali di pollo

Qualsiasi condimento piccante finisce sempre su un’ala di pollo e l’harissa non fa eccezione. Prova queste ali appiccicose fatte con miele di harissa.

Uova

Più complessa del Tabasco e persino dell’amata Sriracha di tutti, l’harissa è follemente deliziosa su un panino per la colazione.

VOTA:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*